martedì 1 settembre 2015

Ricordi delle vacanze - parte seconda


Pochi istanti prima della partenza della

 "Strapaesana" 2015

E' una manifestazione classica del podismo provinciale, alla quale possono partecipare tutti indistintamente, gente allenata e gente comune.

Fin dal mattino, Paesana  si era trasformata in un'isola pedonale, per consentire lo svolgimento della gara.
Anche se il pomeriggio non prometteva nulla di buono, alcune centinaia di iscritti - tra cui io - si sono ritrovati poco prima delle 17, nella centralissima piazza Vittorio Veneto, 

PARTENZA !!


Per primi, sono naturalmente partiti tutti i concorrenti che avevano sane ambizioni di vittoria, a seguire tutti coloro che (come me) volevano farsi una passeggiata di circa 5/6 kilometri.

Per me è stato emozionante veder passare gli ospiti della casa di riposo, per l'occasione  spinti sulle loro carrozzelle dagli alpini, dai volontari e dai giovani di Estate ragazzi.

Un bell'esempio di solidarietà !



Alla fine, tutti abbastanza stanchi ma felicissimi !


La serata di festa si è conclusa con gli ombrelli aperti,  ma nulla ha impedito di partecipare all'estrazione dei premi e successivamente ad una gigantesca spaghettata, il tutto organizzato - e direi molto bene - dalla locale PRO - LOCO.

Un caro saluto a tutti e . . .buon inizio di Settembre.

3 commenti:

  1. bellissima iniziativa, soprattutto per l'apertura a tutte le categorie sociali!
    l'estate sta finendo, sono tornata al lavoro, tutto sommato, con gioia...
    buona serata!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Leonardo, ottima iniziativa e ci dirai in altra occasione il tuo tempo per fare il percorso. Personalmente sono veramente colpito dall'accompagnamento a far partecipare i disabili, veramente una cosa bellissima. Io purtroppo, con il mio ginocchio rotto non potrei partecipare a questo tipo di iniziative e mi accontento di farne ogni tanto una con la bicicletta. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  3. Bella manifestazione e lodevole l'iniziativa di coinvolgere anche gli ospiti della casa di riposo. Buona domenica
    enrico

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven