sabato 31 gennaio 2015

31 gennaio : san Giovanni Bosco


la statua del santo, a Colle don Bosco

Il 31 gennaio di quest'anno, per il mondo salesiano riveste una particolare importanza.
Ricorre il bicentenario della nascita del santo dei giovani, quel "Gioànin" che venne a Torino dalla frazione Becchi di Castelnuovo, paese di collina ora meta di visite e pellegrinaggi.

Io ho un bellissimo ricordo del metodo educativo dei salesiani, e anche se è passato molto tempo, quando posso partecipo molto volentieri alle loro iniziative.

Questa volta non parlerò di musica cari amici (una volta tanto, direte ...) ma desidero portare la testimonianza di un sacerdote che conosco personalmente, in quanto ogni domenica viene a celebrare la Messa  nella chiesa di Venaria che io frequento.

Si tratta di don Bruno Ferrero, attuale direttore del Bollettino Salesiano  e scrittore lui medesimo, in particolare nella catechesi ( ed educazione) giovanile.

Parlare con lui ma soprattutto ascoltarlo, per me è ristoro per l'anima e arricchimento spirituale

Vi propongo una sua intervista, realizzata il 16 agosto 2014, nel giorno dell'apertura del Bicentenario.




buon fine settimana !

5 commenti:

  1. Grazie caro Leonardo, io non lo sapevo.
    Buona giornata amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Adoro Don Bruno, ricordo con affetto la sua dedica su un libro che avevo comprato ...

    Buona festa, Leo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E Se ricordo bene, ne avevi fatto anche un post... Vero?!
      Ciao Gianna.
      Ciao Leonardo post interessante.

      Buona domenica.

      Elimina
  3. Ciao Leonardo una ricorrenza degna di rispetto e riconoscenza
    buon pomeriggio da Tiziano.

    RispondiElimina
  4. Ha ragione don Bruno, bisognerebbe ripartire dalla buona notte, dalla famiglia e dall'educazione così come era vista da san Giovanni Bosco !
    Un abbraccio Leonardo e buon fine settimana !

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven