domenica 12 ottobre 2014

La Certosa di Chiusa Pesio


il portale d'accesso alla Certosa

" La certosa di Santa Maria di Pesio (CN), è uno dei più antichi insediamenti certosini fondati in Italia.
Il complesso monastico mantiene tracce significative dell'età medievale e i grandiosi ampliamenti barocchi che hanno segnato l'immagine odierna del monumento.
La sua collocazione scenografica nel paesaggio alpino lo rende uno dei siti più affascinanti e meglio conservati dell'architettura cristiana del Piemonte."
Carlo Tosco,  da " La Certosa di Santa Maria di Pesio."

Dal 1978 la Certosa è inclusa all'interno del Parco Naturale del Marguareis, un' area protetta di 7000 ettari dominata dall'imponente massiccio calcareo omonimo.


Cari amici, ho recentemente visitato questa meraviglia della mia Regione, in occasione di una trasferta con il coro parrocchiale che ogni domenica accompagno all'organo della Chiesa di Maria Bambina in Venaria.
Questa primavera, avevamo ospitato la Corale di una delle tante frazioni di Chiusa Pesio,  che a loro volta hanno ricambiato, accogliendoci a loro volta.

Durante la visita guidata, ho potuto effettuare molti scatti, all' esterno e anche all'interno.
Anche se il tempo non era proprio favorevole, ho pensato di proporre quelli che per me sono stati i più suggestivi, perché interessanti lo sono praticamente tutti.




il muro perimetrale


chiostro inferiore
In alto, la Chiesa di Santa Maria. (chiesa superiore)


interno della Chiesa inferiore


Chiostro superiore, manica nord


Chiostro superiore


Loggia


interno della Chiesa superiore

per concludere questa breve carrellata, il 
"signore" della valle :
Il fiume PESIO !


4 commenti:

  1. Molto interessante, caro Leonardo, un grazie infinite di questo interessante post.
    Ciao e buon inizio della settimana caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Leonardo. Ricordo di esserci già stato molto tempo addietro. Ovviamente giovanissimo e poco incline ad apprezzare certe bellezze.
    La Tua oculata presentazione mi ha fatto rivivere con piacevole stupore ciò che allora avevo trascurato. Grazie.

    RispondiElimina
  3. Bello l'interno della chiesa che fortunatamente sembra ben conservata.
    Buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  4. Quanti inestimabili tesori, abbiamo!

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven