venerdì 18 ottobre 2013

Il faro della Maddalena


E' ufficiale.
Il faro rotante della Maddalena, il 7 Novembre prossimo verrà riacceso, in seguito all'accordo firmato il 14 settembre scorso tra il Comune di Torino e la FIAT tramite la Exor, società controllata dalla famiglia Agnelli.
Il suo restauro è stato caldeggiato fortemente dalla famiglia Agnelli, in occasione dei dieci anni dalla scomparsa dell'Avvocato, che nel bene e nel male, fece di Torino una città industriale.

Un po' di storia:
IL "papà" della Vittoria alata è lo scultore torinese Edoardo Rubino, è alta 18 metri e mezzo e pesa 25 tonnellate (di bronzo).
In ordine di altezza l'opera è la terza al mondo, inferiore solo al "Sancarlone" di Arona e alla Statua della Libertà di New York.
Fu un dono del Senatore Giovanni Agnelli - nonno dell'Avvocato - alla città nel 1928, per festeggiare il decennale della vittoria nella prima guerra mondiale.

Per i torinesi come me questo faro è un simbolo, oserei dire alla pari della Basilica di Superga.
 La sua luce era visibile a distanza di chilometri, anche in presenza di tempo nuvoloso.
La collina della Maddalena è anche la più alta di Torino, e il parco della Rimembranza una delle mete preferite delle gite domenicali.

Ecco qui di seguito alcuni scatti dei due luoghi, di qualche anno fa.























buon fine settimana !

7 commenti:

  1. Post molto interessante. Non conoscevo l'esistenza di questa scultura. Penso sia giustissimo salvaguardare queste opere. Buon fine settimana
    enrico

    RispondiElimina
  2. Ma che bello questo parco. Un luogo incantato. E la statua anch'io non la conoscevo, ma è bellissima.

    RispondiElimina
  3. Nice place, bello regionne , ciao del Belgica Buon Domenico!

    RispondiElimina
  4. Ciao Sirio questa si che è una bella notizia, auguriamoci che sia di buon auspicio per tutti.
    Tantissimi auguri a te e felice giorno!

    RispondiElimina
  5. Ridare vita a pezzi di storia come questo è sempre una bella notizia. Auguri di buon compleanno Leo!

    RispondiElimina
  6. Auguri Leo da me e Saverio..... Bellissimo il post, con queste immagini che danno pace al cuore, oltre che agli occhi. Buona serata

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven