mercoledì 29 agosto 2012

Gente di Monviso



Cari amici, che la montagna abbia sempre esercitato  un fascino particolare su di me, penso che sia noto a tutti voi.

Gente di Monviso

E' il titolo del libro che ho letto in questo periodo.

Gente di Monviso, di Gianni Aimar,  raccoglie gli articoli della fortunata rubrica che da alcuni anni, comparve sul Corriere di Saluzzo. Si tratta di storie, personaggi, realtà della valle Po che ruotano intorno al Monviso, grande catalizzatore e simbolo del paesaggio saluzzese.

E’ stata una lettura molto piacevole e istruttiva, dove l’autore – purtroppo scomparso prematuramente sei anni fa – ripercorre e descrive con molta cura l’ambiente , le persone e le tradizioni dell’alta valle Po, di cui era originario.

Alcuni di questi posti ho potuto visitarli, percorrendo antichi sentieri – molto ben segnalati – e strade sterrate il cui utilizzo è destinato principalmente al Corpo Forestale dello Stato e agli addetti ai lavori, per esempio alla manutenzione dell’impianto della seggiovia.

In questi posti meravigliosi ho eseguito numerosi scatti, la natura e gli animali sia in libertà che no, me ne hanno offerto la possibilità.

 Ve ne propongo alcuni, con la colonna sonora di “Edelweiss”, una delle canzoni cantate da Julie Andrews nel celebre film “Tutti insieme appassionatamentre” .

Questo è il testo in italiano :


Edelweiss

Edelweiss, edelweiss,
una stella di neve.
Edelweiss, edelweiss,
non c'è fiore più lieve

La nostra patria,
ha un emblema in te,
tu sei il nostro fiore,
e tu sai edelweiss
cosa abbiamo nel cuore.

Edelweiss, edelweiss,
una stella di neve.
Edelweiss, edelweiss,
non c'è fiore più lieve

Basta il tuo nome
per suscitar,
un profondo amore.
E tu sai edelweiss
cosa abbiamo nel cuore.


10 commenti:

  1. Grazie a te e grazie alla montagna per questi suoi doni naturali!!!!

    P.S.Per favore puoi farmi sapere il titolo e l'autrice della canzone del video?

    RispondiElimina
  2. Ciao Elettra, grazie per la visita da me.

    La canzone "Edelweiss" fa parte della colonna sonora del film musicale "the sound of music" del 1965 (tradotto tutti insieme appassionatamente) , le cui musiche forono composte da Richard Rodgers.

    L'interprete è la stessa Julie Andrews, doppiata per la versione in italiano dalla bravissima Tina Centi.

    A presto!

    P.S. La trovi anche su You Tube.

    RispondiElimina
  3. Magnifico il video e così pure la bellissima canzone. Anch'io amo le montagne.

    RispondiElimina
  4. belle le tue immagini, come sempre. La canzone mi ha ricordato quel bel film romantico..."Tutti insieme appassionatamente", hai presente?

    RispondiElimina
  5. Mi hai fatto venire voglia di andarci. Prima o poi magari forse ci salirò!

    RispondiElimina
  6. ____8888___88888888___8888
    ___888888_8888888888_888888
    ___888888888888888888888888
    ___888888888888888888888888
    ____8888888888888888888888
    _____88888888888888888888
    _______8888888888888888
    _________888888888888
    ______________**
    ____####______**______####
    ___#######____**____#######
    ____#######___**___#######
    ______######__**__######
    ________#####_**_#####
    __________####**####

    ╔═══╦╗╔═╦═══╦═╗░╔╦═══╗
    ║╔╗╔╣║║░║╔╗░║░╚╗║║╔╗░║_/¯”(\(/’)_•
    ║╔╗╚╣╚╝░║╚╝░║╔╗╚╝║╔╗░║¯\_„(„/\)¯•
    ╠═══╬╦══╬╦══╬╬╩═╦╩╬╩╦╬╦══╦═══╗
    ║╔╗░╚╣╔╗║╚══╝║═╦╣░╚╗║║║╔═╣╔╗░║
    ║╚╝░╔╣╚╝║╔╗╔╗║═╩╣╔╗╚╝║║╚═╣╔╗░║
    ╚═══╝╚══╩╝╚╝╚╩══╩╝╚══╩╩══╩╝╚═╝

    RispondiElimina
  7. Mi è sempre piaciuta moltissimo questa canzone, fin da quando la sentii la prima volta nel vecchissimo film da te sopra citato (Tutti insieme appassionatamente).
    Riascoltarla, con gli occhi persi nelle belle immagini del video, è stato emozionante. Grazie Sirio!

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven