giovedì 19 aprile 2012

103 anni : una vita...per la ricerca.


Cari amici, improvvisamente mi sono trovato davanti alla nuova impostazione per i post di blogger.
Subito sono rimasto un po' sorpreso, anche se sapevo che in Aprile avrebbero apportato alcune  modifiche.

Il primo post con la nuova interfaccia, lo voglio dedicare ad una donna che domenica prossima, 22 Aprile, compirà 103 anni:
Si tratta, come forse avrete già capito, del Premio Nobel per la Medicina Rita Levi Montalcini, che è nata a Torino, la mia città.
Il nostro Paese non ha mai avuto un Presidente della Repubblica donna; Rita è stata comunque insignita del titolo di senatrice a vita. Forse è ancora poco, per lei.

Concludo questo breve post con due sue recenti citazioni.

"Ho perso un po' la vista, molto l'udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent'anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente".

“Da adolescente sognavo di emulare Albert Schweitzer a curare i lebbrosi. Adesso nell'ultima tappa della mia vita ho potuto finalmente aiutare le popolazioni sfruttate per secoli" .

Auguri,  dottoressa!


13 commenti:

  1. Una grande donna!!! Auguri infiniti
    Buona serata

    RispondiElimina
  2. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente".

    auguri!

    RispondiElimina
  3. Che donna straordinaria!Buonanotte ciaoooooooo.

    RispondiElimina
  4. Bellissimo omaggio, Sirio ad una donna che ha ben meritato il premio Nobel. Se puoi vai da me. Ho inserito un omaggio al tuo blog, facendo un lik. Un amichevole saluto.

    RispondiElimina
  5. dicono sempre che in italia non ci sono i buoni esempio e invece no eccone uno

    RispondiElimina
  6. Che grande donna! una donna che fa onore al suo sesso, alla sua nazione, al mondo intero.
    Trovo straordinaria e molto vera la prima citazione che hai riportato.

    RispondiElimina
  7. Una donna che vale 100 uomini...una donna che lascerà il segno nella storia dell'Umanità come pochi! Auguri a Lei e Grazie a Te Sirio per questo "promemoria". Ciao.

    RispondiElimina
  8. è un onore ricordare una donna di così grande prestigio che si è distinta nel nostro Paese. auguri di cuore per il prossimo compleanno ad una donna straordinaria!!!
    grazie Sirio e buona serata!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Sirio , questa grande donna è una meraviglia della razza umana e della natura intera, tantissimi auguri a lei e buona domenica a te e ai tuoi cari!

    RispondiElimina
  10. L'omaggio si trova ormai nel penultimo post perché ho pubblicato ancora. Buona serata domenicale.

    RispondiElimina
  11. Caspita che meraviglia...cento ancora!!!

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven