domenica 25 marzo 2012

Buon compleanno, signora Franklin !

immagine reperita in rete

Settant'anni , e ancora una voce che mette i brividi ad ascoltarla.
E' la regina del soul, lei,  Aretha Louise Franklin di Memphis, 25 marzo 1942.

Auguri perché per fortuna già a dieci anni ha iniziato a cantare nella chiesa battista di Detroit dove suo padre era predicatore e da subito ha fatto sentire la sua voce capace di estendersi per 4 ottave. Quasi un miracolo della natura che continua ancora oggi.
E infine auguri perché ci sono giovani (e meno giovani) che grazie alle sue note graffianti e alla sua meravigliosa interpretazione cantano, ballano, pregano. E donne che hanno alzato la bandiera dell’indipendenza e dell’emancipazione femminile sulle parole e sulle note della sua Respect scritta da Otis Redding.
La sua è una voce espressiva, una dote naturale per cui ad un certo punto della sua travolgente carriera il jazz non le è più bastato, il suo repertorio si è allargato al Rhythm&Blues ed al gospel.

E' proprio da quest' ultimo genere che propongo una delle più conosciute canzoni : la celebre "Oh Happy Day".

Buon ascolto e buona domenica!

11 commenti:

  1. Risposte
    1. Mi unisco ai tuoi auguri. Una gran voce ! Un abbraccio e buona domenica

      Elimina
  2. Voce e musica che sono dentro di noi, nella nostra vita e rimarranno sempre

    RispondiElimina
  3. Mi unisco ai tuoi auguri per questa intramontabile voce

    ciao Leonardo

    buona serata

    RispondiElimina
  4. grande...auguri anche da parte mia, ciao

    RispondiElimina
  5. Ciao Sirio, buon compleanno ad Aretha Franklin anche da parte mia!
    Sorridente giornata!

    RispondiElimina
  6. mamma mia che bella che era da giovane!!! buona serata caro Sirio

    RispondiElimina
  7. Augurissimi!!! Gran bella voce, potente e calda. Anche il brano che hai proposto non scherza. Grazie Sirio, Ti auguro una buona serata.Ciao.

    RispondiElimina
  8. Gli anni passano ma l'emozione che si prova ascoltandola resta immutata.
    Dolce notte Sirio
    enrico

    RispondiElimina
  9. Mamma mia, come ho fatto a dimenticarlo il compleanno di Aretha? Grazie per avermelo ricordato tanto più che del mio stesso anno, ma io i 70 li compio a dicembre.
    Molto buona la scelta della canzone. Un caro saluto.

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven