martedì 10 gennaio 2012

Alpi Graie in primo piano : la Torre d'Ovarda


la Torre d' Ovarda

Cari lettori, ho ripescato questa foto dal mio archivio, e, con l'aiuto degli amici del CAI di Lanzo ho potuto riconoscere in essa la Torre d'Ovarda.
E' una montagna dei miei "trascorsi" giovanili, una dei primi "tremila" sui quali ho messo piede.
La prima volta che ne sentii parlare - avevo circa 10 anni -  ero ospite del campo estivo che la mia parrocchia organizzava ogni anno in val di Lanzo, precisamente a Lemie, nella valle di Viù.
Non ho un ricordo molto preciso dell'ascesa, fatta alcuni anni più tardi e in compagnia di gente esperta, ricordo invece molto bene il panorama mozzafiato che si presenta dalla vetta, a 3069 mt s.l.m.
In quel tempo le fotografie erano solamente un sogno, e chi se le poteva permettere?
Questo monte dà anche il nome all'omonimo torrente che scorre ad est,  e confluisce nella Stura di Lanzo a Lemie, alla sua sinistra orografica.

P.S. Periodo consigliato per la salita, giugno - settembre : da evitare assolutamente i mesi invernali!

8 commenti:

  1. Grazie infinite caro Leonardo di averci fatto condividere questa emozionante immagine.
    Sicuramente te che hai vissuto da giovane questa ascesa la avrai sempre nella tua mente quello che hai visto e nessuno tela può pertare mai via. Buona giornata amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. che meraviglia, mi domando: niente vertigini?? io non potrei mai, Ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao Leonardo bellissima montagna, risveglia i miei riccordi di altre mantagne la "Marmolada" le "tofane" e tante altre che adesso mi accontento di sognarle felice e contento,
    ciao amico buona giornata.
    Tiziano.

    RispondiElimina
  4. intanto..."buon anno!"...non ero ancora passata da te e ne approfitto. molto bella la foto: montagna maestosa. capisco l'emozione nel visitarla!!! buona serata!

    RispondiElimina
  5. Anche alpinista e arrampicatore...ma complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. Foto meravigliosa che intendo condividere, come altre volte! E ... ottimi consigli per le escursioni, i tuoi!

    RispondiElimina
  7. Grazie della visita Ines, ricambio l'augurio.
    L'anno è iniziato bene, e per adesso sta continuando così.
    Ciao, buon pomeriggio!

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven