lunedì 3 ottobre 2011

ANNA


Anna non c'è più.
Persona conosciutissima in Venaria,  era stimata e benvoluta da tantissime persone.
Faceva anche parte del coro della mia Parrocchia,  domani mattina alle sue esequie suonerò l'organo per lei, che sovente mi diceva : "Una messa, un matrimonio o qualunque altra funzione religiosa, senza il suono dell'organo è povera... e inoltre a me piace tanto! "
La conoscevo da una vita, prova ne è la fotografia che ho pubblicato: quello sono io, che recito una poesia a lei sposa! Me la regalò non più di un anno fa, ci teneva che io l'avessi...

Ciao Anna, continuerai a vivere nel mio cuore e in quello di tutti coloro che ti hanno voluto bene!
Leo.

9 commenti:

  1. Ciao Sirio, saluto anch'io Anna e anche se non la conoscevo la tua stima mi fa capire che era e continuerà ad essere in un altro luogo, una bella persona.

    RispondiElimina
  2. Se non ho avuto l'onore di conoscere Anna ma sento in te qualcosa come un vuoto immenso, ti capisco caro Leonardo, questa purtroppo fa parte della vita.
    Vorrei dire due parole come credente, sta tranquillo è andata solo avanti, come diciamo noi alpini, ma lei sarà li ad aspettare che anche tu e i suoi cari arrivino.
    Buona settimana caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Mi associo al tuo cordoglio, Sirio.

    RispondiElimina
  4. Quando si perde una persona cara, il tempo si ferma ai ricordi. Mi stringo a te in un abbraccio AnnaMaria

    RispondiElimina
  5. Che dolcezza e quante significative tracce sanno lasciare queste persone.

    RispondiElimina
  6. che dolce post hai fatto per Anna, immagino che penserai a lei ogni volta che suonerai l'organo in futuro. Ciao

    RispondiElimina
  7. Ti esprimo le mie sentite condoglianze per la perdita di Anna,ti sono vicina.

    RispondiElimina
  8. Mi aggingo a tutti queli che conoscevano Anna per una preghiera, ti capisco caro Siro quando perdi una persona a te cara e come se ti crollasse il mondo addosso
    ciao e buona serata
    Tiziano

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven