lunedì 5 aprile 2010

TEMPO FA . . .


Cari lettori, ieri, giorno di Pasqua ho ricevuto in regalo una fotografia di cui non conoscevo l'esistenza fino ad una decina di giorni fa.
Una delle signore che fanno parte della corale parrocchiale, una sera alle prove mi dice:
"Lo sai che tu hai recitato una poesia il giorno delle mie nozze?"
La guardo, rispondo : " no, non ricordo..."
"E come potresti, avevi sei o sette anni...però io ho una fotografia che ti ritrae mentre me la stai recitando! La vuoi? "
" Figurati, con molto piacere!"
Questa era stata la mia risposta.
Ieri mattina prima di messa, la signora in questione si presenta con questa immagine, un bianco/nero che dopo più di cinquant'anni conserva tutta la sua bellezza, come potete vedere.

A quell'età non suonavo ancora, ma qualcosa per la sposa dovevo pur fare!!

14 commenti:

  1. Che emozione ricevere una foto che ricorda momenti dell'infanzia, una cosa davvero dolce e molto bella !

    Cri

    RispondiElimina
  2. Le sorprese sono sempre belle, specialmente se ti riportano indietro nel tempo, immagino la vera gioia di vedere una foto che ignoravi l'esistenza
    buona serata caro Sirio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Grazie della visita e dell'adesione .Ti faccio i complimenti anche per il tuo blog che mette in risalto anche molte iniziative sociali.Ti auguro una buona serata,saluti a presto

    RispondiElimina
  4. Cri è vero, tanto più perchè è stata assolutamente inaspettata.

    Ciao, buona notte!

    RispondiElimina
  5. Ciao Tomaso, ho anche fatto i complimenti al mittente per la cura con cui l'aveva conservata!

    Un forte abbraccio caro amico, buona notte.

    RispondiElimina
  6. Benvenuto Cavaliere, grazie per la considerazione!
    Essere solidale in questo modo con gli Abruzzesi è doveroso, personalmente ho un bellissimo ricordo di quella gente e della loro Regione.
    Buona notte, un caro saluto e a presto.

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!
    Un ricordo bellissimo e un dono inaspettato :O)

    Buona giornata :O)

    RispondiElimina
  8. Roberta, la sorpresa è stata veramente grande sia per il gesto che per il contenuto.

    Un caro saluto, buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  9. Com'eri bellino ed elegante!

    RispondiElimina
  10. Grazie stellina, tutto merito di mamma e papà.
    Di mio, forse, c'era la faccia tosta già da allora...!!

    Un bacione, buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  11. Ma che bel gesto e che ricordo rispolverato adesso per sempre vivo.
    ciao Sirio ^_^

    RispondiElimina
  12. Grazie Sirio del tuo parere nel sondaggio.Ti auguro una serena notte,saluti a presto

    RispondiElimina
  13. Ciao Calliope, è proprio vero che le sorprese inaspettate sono le più belle.

    Buona serata!

    RispondiElimina
  14. Grazie Cavaliere, hai lanciato un messaggio importante che dovremmo avere tutti a cuore.

    Buona serata, mi ha fatto piacere conoscerti!

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven