sabato 27 marzo 2010

LIVE !

I Colour Brothers, a sinistra mio nipote

Cari lettori, ieri sera ho assistito ad un concerto dei Colour Brothers, il trio di cui fa parte mio nipote.
Si esibivano all'Oliver pub, locale della città di Chieri.

Chieri è una città ai piedi della collina di Superga, alla destra dell'alto corso del Po.
Vanta una tradizione tessile che risale al XIII secolo, ed ancora oggi comprende un considerevole numero di aziende che producono biancheria per la casa, tendaggi, tappeti, tessuti per l'arredamento ed altro ancora.
Il polo Chierese è considerato il più importante nucleo tessile-cotoniero piemontese.

Fatta questa piccola panoramica, il concerto mi è piaciuto moltissimo, e gli applausi non sono mancati neppure dal numeroso pubblico presente, prevalentemente di giovani.

Desidero presentarvi una sua interpretazione, l'introduzione di "Risalendo il fiume", brano che fa parte dell'omonimo cd di Alex D'Herin, cantante e compositore Venariese con cui Francesco collabora, come musicista e come arrangiatore.
Buon ascolto e buona fine settimana !

Guarda questo video: Alex DHerin Band - Intro Risalendo il Fiume








11 commenti:

  1. Essere un musicista e poter vedere un proprio nipote che segue le orme del zio deve essere una grande soddisfazione per te!
    Approfitto per augurarti buon fine settimana con molti auguri del giorno delle palme.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Scoperto l'arcano!!!....E' scritto nel DNA!!!!
    Ciao buon we

    RispondiElimina
  3. E' una soddisfazione avere un nipote così, vero Sirio ?
    Sono brfavissimi questi ragazzi ! Complimenti a tutti !

    RispondiElimina
  4. Caro Tomaso, che questo ragazzo fosse dotato lo sapevo, ma lui ne sta facendo una professione!
    Oltre che suonare, continua a studiare e insegna, in più di una scuola musicale.
    Ricambio gli auguri caro amico, un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  5. E' possibile Pino, avevo dei cugini da parte materna che suonavano, tutti quanti!

    Buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Cristina, hai proprio ragione!
    Oltre il legame affettivo adesso è anche subentrato quello artistico, quando posso vado ad ascoltarli ( e ad applaudirli) perchè è un piacere, e lo meritano.
    Ciao, grazie e buona domenica!

    RispondiElimina
  7. dai dai vedrai che si fa' il nipote, molto bella la musica del video

    RispondiElimina
  8. Ciao Pierangela,grazie!
    Forse è arrivata la primavera, speriamo!

    RispondiElimina
  9. Lo spero proprio Carmine, a me pare tanto che sia sulla buona strada.

    Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  10. Capisco il piemontese, ma non lo so parlare.

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven