lunedì 21 dicembre 2009

LAPPONIA . . . ?!?!?!


Sono andato a farmi un giretto a Rovaniemi sul circolo polare artico, il paese di Babbo Natale!
No cari lettori, la fotografia che c'è sopra è la Venaria Reale ieri, dopo il tentativo di nevicata fatto sabato sera.

Sottotitolo, in versione calcistica : Gelo batte AVIS e banda musicale!
Sì, perchè ieri l' AVIS venariese aveva organizzato una raccolta fondi per le famiglie più bisognose, e a questo scopo aveva allestito una tenda davanti alle scuole elementari, con a fianco una bancarella dietro la quale i volontari avisini avevano preparato le caldarroste, accompagnate dall'immancabile vin brulè e dalla cioccolata calda.
Era nostra intenzione suonare per richiamare l'attenzione dei Venariesi, ma il gelo ci ha giocato un brutto scherzo: Buona parte degli strumenti avevano la meccanica bloccata dal gelo!
Quando la temperatura scende assai sotto lo zero, tra -5 e -7 come ieri pomeriggio, non c'è santo che tenga, gli ottoni in particolare sono "out" !
Ci è dispiaciuto molto, la buona volontà c'era da parte di tutti.
L'augurio che abbiamo fatto agli amici dell'AVIS è che la loro iniziativa avesse avuto ugualmente il successo che meritava.

8 commenti:

  1. ti dico solo che da me, sta notte, era -14°C

    RispondiElimina
  2. peccato non ci siamo incontrati, ti avrei salutato volentieri...comunque al mio paese in Veneto saltati tutti i concerti di Natale questa e´ la differenza forse, in Finlandia c´e´ sempre la lastra di ghiaccio con aggiunta di neve fresca pero´ tutto continua come se niente fosse. Ci sono abituati, ti saluto Buon Natale e un caldo abbraccio A

    RispondiElimina
  3. Sirioooo,
    rivoglio l'estate!!!

    RispondiElimina
  4. Vabbè dai sarà per la prossima volta...magari se vi danno il permesso dentro un centro commerciale...

    RispondiElimina
  5. spero che la pioggia che sta cadendo ora, addolcisca le temperature.....
    spero anch'iio che l'inizaitiva abbia ricevuto un meritato successo.
    Un caro saluto sirio, roberta.

    RispondiElimina
  6. Sirio ti auguro un felice Natale!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Eh ne so qualcosa Sirio!
    La scorsa settimana avremmo dovuto fare dei tavolini importantissimi per Amnesty...invece è saltato tutto a causa del gelo e della pioggia insistente.
    Secca molto, soprattutto se la "causa" è importante.

    Colgo l'occasione per augurarti buon Natale.E tutta la serenità del mondo.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ciao Sirio, qui mio caro amico dobbiamo sfruttare il nostro calore che emana i nostri cuori solo così ci sentiremo sempre vicinie caldi, con il freddo opprure con il caldo.
    BUON NATALE.
    Tomaso

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven