mercoledì 23 settembre 2009

CAMPIONATI DEL MONDO DI CICLISMO

Cari amici, da oggi e fine al 27 settembre prossimo a Mendrisio (Svizzera) si svolgeranno i Campionati del Mondo di Ciclismo su strada.

I percorsi, che gli esperti hanno definito impegnativi e di grande qualità, toccheranno varie località del Mendrisiotto, dal Lago Ceresio a Balerna. La morfologia del territorio garantirà agli atleti la certezza di misurarsi su tracciati impegnativi e tecnicamente validi, e al pubblico di godere delle bellezze paesaggistiche della regione.

Sono attesi più di 250'000 spettatori; le immagini della competizione e della regione saranno diffuse in tutto il Mondo da oltre 100 stazioni televisive e seguite da almeno 300 milioni di telespettatori.

La comitiva azzurra ha tra i suoi componenti nomi di tutto rispetto, quali Ivan Basso, Damiano Cunego, Stefano Garzelli.
Mancheranno all'appello il due volte campione del Mondo Paolo Bettini e Danilo di Luca, che fino all'ultima tappa ha conteso il primato a Denis Menchov nel giro del centenario.

Seguirò questo avvenimento con molto interesse, sperando che la maglia iridata venga nuovamente vestita da un italiano!

27 commenti:

  1. un bellissimo sport anche se a volte viene macchiato...

    RispondiElimina
  2. ma lo sai che sono qui a casa mia...l'anno scorso proprio a varese e ora a 10 km! :)

    RispondiElimina
  3. Lo so Bruno, e mi dispiace...con le attuali squalifiche è uscito definitivamente di scena (credo) Danilo di Luca,a Riccardo Riccò per fortuna la pena è stata ridotta perchè ha collaborato, riprenderà a correre a marzo dell'anno prossimo.

    Speriamo in bene, il ciclismo è uno sport per duri e...ne abbiamo bisogno!

    Ciao.

    RispondiElimina
  4. L'ho pensato Lo, e la cosa mi fa piacere!
    Se ricordo bene anche tu ami le due ruote, è solamente salutare!

    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  5. E soprattuto non si parli di doping, come giustamente detto da Bruno.
    Vedremo.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  6. il ciclismo è uno sport sottovalutato, ma bellissimo

    RispondiElimina
  7. Mi unisco alla tua speranza, incrociando le dita ( tutte e 20!!!)
    Ciao Sirio, buonanotte

    RispondiElimina
  8. cio sirio, mi piace il ciclismo e quando trasmettono gare importanti in tv a volte lo guordo......peccato che molti sporcano questo faticosissimo sport.
    Un caro saluto, roberta.

    RispondiElimina
  9. Mi rendo conto di quanto mi sto disinteressando allo sport...ci vedo troppi interessi in ballo Sirio!

    RispondiElimina
  10. Ciao Schiavi o liberi?, tutti gli sport dovrebero ritornare ai livelli di sana e ONESTA competizione.
    Per colpa di alcuni, tutte le discipline vengono penalizzate!

    RispondiElimina
  11. Andrew, se paragoniamo il ciclismo al calcio sicuramente hai ragione.
    Mi risulta che a volte gli atleti non sono a conoscenza dei prodotti che gli vengono propinati...!

    Ciao, buona serata.

    RispondiElimina
  12. Paola, il ciclismo lo voglio vedere ancora come uno sport sostanzialmente pulito, anche se le eccezioni sono evidenti...

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Ciao Roberta, lo sport come lo vedeva De Coubertin non esiste più ed è un vero peccato, anche perchè ne va di mezzo la salute di tanti giovani,portati all'eccesso dele prestazioni...innaturali!

    Buona serata.

    RispondiElimina
  14. Guernica, questi interessi siamo stati anche noi a generarli.
    Alcuni sport e alcuni sportivi vengono talmente idolatrati, osannati e stra-pagati perchè diano spettacolo, con il risultato che ogni avvenimento sportivo viene ad essere lo sfogo della repressione.Guai quindi,se la squadra del cuore (faccio un esempio) perde o gioca male!
    Io sarò un romantico, ma nello sport cerco ancora di vedere il lato "pulito"...

    Ciao, un caro saluto.

    RispondiElimina
  15. Dal post emerge chiaramente che sei un appassionato di ciclismo:)

    Non sono un'appassionata, ma grazie alla mia cara suocera, che non c'è più e adorava il ciclismo da brava romagnola, mi sono avvicinata a questo sport apprezzandolo.

    Mi auguro che in tutti gli sport siano recuperati i saldi valori che veicolano.

    Un caro saluto.
    annarita:)

    RispondiElimina
  16. Mi associo!?!? ... per ora abbiamo portato via quella a cronometro donne e come si dice... chi ben inizia... ;)

    RispondiElimina
  17. Ciao, sono Andrea del blog Diego Garcia. Ho creato un nuovo blog che si chiama 'Informare è un dovere'. Il link è http://andreainforma.blogspot.com/

    Continuerò ovviamente ad usare anche Diego Garcia. Linka il mio blog nel tuo, e io farò lo stesso col tuo nel mio ovviamente. Scrivi Informare è un dovere come titolo del blog.

    Fammi sapere sul mio

    RispondiElimina
  18. Non amo tanto il ciclismo perchè ci vedo troppo marcio con tutte quelle cazzate che combinano con il dopind. Uno sport troppo falsato.
    Buona vita, Viviana

    RispondiElimina
  19. Annarita, sarebbe la cosa migliore...credo che praticare uno sport in modo pulito sia estremamente educativo!

    Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  20. E come no, Chit!

    Ho l'impressione che tra le donne che praticano sport circolino meno schifezze...

    Incrociamo le dita per una buona fine settimana!

    RispondiElimina
  21. Ciao Andrew, verrò a trovarti.

    Grazie per la segnalazione, buona fine settimana!

    RispondiElimina
  22. Viviana, quel "marcio" c'è un pò dappertutto, nel ciclismo è più eclatante perchè è uno degli sport più duri...

    Buona vita a te!

    RispondiElimina
  23. Ed io leggendo questo post che pensavo tu vi partecipassi :)

    A parte gli scherzi, il ciclismo è un bellissimo sport, solo che mancano campioni veri come Pantani...

    RispondiElimina
  24. Ciao Pierangela, un caro saluto.

    RispondiElimina
  25. Ciao incarcerato, magari...adesso potrei farlo, ma da accompagnatore,da fotografo, da appassionato e basta...!!

    Concordo,Marco è stato grandissimo.
    Gli è mancato il contatto e il calore umano nel momento del bisogno,se no non credo che avrebbe posto fine in quel drammatico modo alla sua esistenza.

    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  26. ho scritto tantissimo sul mondiale di Mendrisio. Peccato per la prova su strada dei professionisti che abbiamo deluso :(

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven