martedì 21 aprile 2009

PROGETTI ? RUBATI...


Notizia che ho appreso questa sera dal TG Nazionale.

NEW YORK - I segreti del più costoso progetto militare statunitense ( leggi:Apparati elettronici dell' F 35 Lightning II ) sono stati "rubati" attraverso un attacco informatico. A rivelarlo è il Wall Street Journal secondo cui altro materiale sensibile, legato al sistema di distribuzione elettrica e ad altre infrastrutture Usa, è finito nelle mani di "spie" straniere.

Pirati informatici ? Ok, il fatto è che volenti o nolenti siamo coinvolti anche noi! Ecco il perchè.
Entro il 16 Aprile le Commissioni Difesa di Camera e Senato avrebbero dovuto esprimersi sull’Atto presentato dal Ministro della Difesa Ignazio La Russa che prevede l’acquisto di 131 cacciabombardieri F 35 Lightning II nell’arco dei prossimi 18 anni.

Spesa complessiva prevista ? Oltre 13 miliardi di euro, il che significa che ogni caccia-bombardiere F-35 Lightning II, prodotto dalla Lockheed Martin, ci costa 100 milioni di euro!!

Cari amici, mi vengono in mente due cose.
La prima: ci dichiariamo a favore della Pace e facciamo simili investimenti ?
E' quanto meno incoerente, l' F 35 è un aereo da attacco, non da difesa.

La seconda : Basterebbe comperarne UNO in meno e destinare quei fondi all'Abruzzo, sarebbe molto meglio!

Questi sono i miei pensieri. Voi come la vedete?

16 commenti:

  1. Caro Sirio, la vedo come te.
    Le incongruenze tra il dire e il fare da parte delle nostre istituzioni sono ... immense!
    Ecco come sono investiti i nostri soldi ehhh
    Notte!

    RispondiElimina
  2. Nulla da eccepire Sirio!
    Inoltre, se vogliamo ragionare in termini tecnici, fra 18 anni il modello F35 sarà anche vecchiotto e magari ci sarà un F36 o F37 e così via.
    Speriamo non ci siano più anche La Russa, Berlusconi e C.!!!!

    RispondiElimina
  3. ma si dai, abbiamo da parte 2 centesimi che ci avanzano .... impegnamoli .....
    da piccolo facevo la collezione di modellini di aerei..... erano piu' piccoli pero'

    RispondiElimina
  4. Cara Guernica,sono sempre stato contro la guerra perchè ad andarci di mezzo è sempre e solo la gente comune.
    Le incongruenze le vediamo, purtroppo mi pare che non sia possibile "toglierci" dall'egemonia USA (vedi le basi presenti sul nostro territorio).

    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  5. Esattamente,caro Sergio.
    Lo vediamo,volendo generalizzare quando un prodotto "made in usa" non va più ce lo rifilano...e a quanto pare siamo costretti ad accettarlo!!
    La tua speranza è anche la mia,indiscutibilmente.

    Ciao,buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Caro Bruno, sei sempre spiritoso!
    2 centesimi? d'accordissimo...per i modellini!!

    Mio figlio a casa sua ne ha una bella collezione...però sono tutti aerei civili!!

    A presto.

    RispondiElimina
  7. ho letto la notizia stamane dell'attacco hacker, ma poi è stato smentito.

    RispondiElimina
  8. Caro arrgianf, quanto mi piacerebbe se venisse smentita anche la notizia dell'investimento...!!

    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  9. Che io sappia almeno uno a decollo verticale è stato acquistato ( stava in mostra alla "giornata azzurra" dell'anno scorso a Pratica di Mare per i restanti 130 non so... Resta il fatto che con i soldi del carburante, sufficiente a garantirgli un ora di volo, molti bambini potrebbero essere sfamati...Però mi dicono sempre che questa è retorica...
    ciao Sirio buona serata

    RispondiElimina
  10. Sono assolutamente d'accordo con te !!! ma cosa cavolo ce ne facciamo ???

    RispondiElimina
  11. Ciao Pino, conosco di nome Pratica di Mare da quando facevo lo "spotter" con mio figlio,che fino a qualche anno fa era appassionatissimo.
    Alcuni amici dell'Associazione che frequentavamo ci andavano ogni anno, e arrivavano con le foto della manifestazione, indubbiamente spettacolari.
    Un'ora di volo,con il carburante speciale che viene utilizzato in Aeronautica...certo che risolverebbe i problemi di tanti bambini indigenti, e questa non è retorica ma drammatica realtà!
    Grazie per la testimonianza.

    RispondiElimina
  12. Red, purtroppo i nostri caccia "in missione di pace" sono stati mandati in Afghanistan...a bombardare,anche se la cosa ovviamente non è stata pubblicizzata!

    Buona serata.

    RispondiElimina
  13. Dicono, che fanno tutto questo per la nostra incolumità, mha!
    Ciao sirio e buona serata, roberta.

    RispondiElimina
  14. la vedo proprio come te... :)

    RispondiElimina
  15. Roberta ho i miei dubbi in proposito.
    Secondo me non è armando una Nazione che si garantisce la sicurezza, ma dimostrando, per esempio, maggior severità e celerità nei processi contro chi delinque...
    Mi fermo, qui si entrerebbe in tutt'altro discorso...!

    Ciao,un caro saluto.

    RispondiElimina
  16. Non mi è ancora capito qualcosa da leggere sull'investimento, però in sicurezza so che si spende moltissimo (e quindi a comprare aerei, ecc ecc)

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven