lunedì 3 novembre 2008

SI RICOMINCIA !



Oggi pomeriggio 3 Novembre si è svolta la conferenza inaugurale del 7° anno dell'Università della Terza Età (UNITRE) Sezione Vallette-Lucento di Torino.

Ci siamo ritrovati in molti, persone che non vedevo dall'estate scorsa quando erano terminati gli incontri della scorsa edizione.

L'accoglienza è stata festosa,in particolare per l'amica Stella che è stata letteralmente "assediata",tutti che volevano sapere,sentire...! (e si vede dalla foto!)

Personalmente come introduzione non potevo trovare di meglio, il relatore che è Presidente e Fondatore dell'Unitre di Torino ha illustrato il profilo psicologico e musicale di due grandissimi compositori, BEETHOVEN e CHOPIN.

Per poter fare questo è stato supportato splendidamente da una pianista diplomata,che ha eseguito alla tastiera elettronica brani famosissimi di entrambi, come "Per Elisa" e "Al chiar di luna" di Beethoven, "Tristezza" e "La goccia" di Chopin.

Il tempo è scivolato via in un niente,specialmente durante le esecuzioni non si sentiva volare una mosca.

Al termine di ogni brano erano applausi,meritatissimi.

Frequento questa associazione solo dall'anno scorso e mi sono trovato subito a mio agio,in più devo dire che mi ha aiutato molto ad esprimermi in pubblico,cosa che non avevo mai neanche pensato di riuscire a fare!


19 commenti:

  1. E' stato emozionante ritrovarsi tutti insieme nuovamente.

    E'ricominciata una nuova avventura tra amici...

    RispondiElimina
  2. Che bello ... immagino l'emozione.
    Un abbraccio ... buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  3. Anche mia madre frequenta l'unitre cittadina. E' davvero un bel modo di ritrovarsi.
    Ma ora basta, a studiare!
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. ma allora buon lavoro, bun impegno e buon tempo!!!

    RispondiElimina
  5. Certo stella,ritrovarsi tra amici è la cosa più bella,oltre all'entusiasmo di ricominciare.

    Un ringraziamento a salvo,"motorino" e organizzatore della nostra sezione nonchè fotografo,per l'occasione speciale di ieri.

    Ciao,buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Ciao nella,infatti!

    Per me in particolare,dove c'è buona musica mi lascio trasportare,ieri la pianista ha saputo trasmettere emozioni alla grande.

    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  7. Ciao xpi,confermo.E' un ottimo modo per tenere la mente allenata e,cosa non meno importante,un luogo per socializzare.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Anch'io ringrazio SALVO pubblicamente!

    RispondiElimina
  9. Grazie Siro, inizia il settimo anno dell'unitre, questa esperienza per noi della terza età e una palestra per la nostra mente, è una ginnastica del nostro cervello, che ci fa essere più aperti e arricchisce le nostre conoscenze.
    Grazie anche a Stella.
    Ciao Salvo

    RispondiElimina
  10. Lo,tre auguri in una volta sola,che abbondanza!

    Grazie, è lo stesso spirito che mi anima da quando ho aperto questo blog dove sto veramente trovando persone speciali.

    Ciao,buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  11. Salvo,grazie a te!
    Sto vedendo l'unitre come una famiglia allargata e ti assicuro che non pensavo di trovare un ambiente così,frequentato da persone desiderose di apprendere e di confrontarsi.

    Sai che ti dico?
    W LA TERZA ETA' !!!

    RispondiElimina
  12. vado che siete proprio un bel gruppo quasi quasi mi trasferisco a Torino... per questa bella compagnia,
    un abbraccio a tutti A.

    RispondiElimina
  13. Romano,è una cosa che faccio volentieri perchè ritengo estremamente utile mantenere l'elasticità mentale,più di quela fisica!

    Ciao,un caro saluto.

    RispondiElimina
  14. Ciao aliza,grazie!
    Come potrai pensare,in ogni gruppo ci sono persone con cui si lega di più, con altre meno...ma ciò non toglie il gusto nell'apprendere cose nuove!

    Un grande abbraccio anche a te, a presto!

    RispondiElimina
  15. Sirio, Stella, che bella esperienza ritrovarsi in un contesto che immagino accogliente e caldo di umanità.

    A presto:)

    RispondiElimina
  16. Annarita,è vero. E'anche un modo per sconfiggere l'indifferenza che purtroppo regna sovrana,in un mondo che mi sembra abbia sempre meno valori...!

    Un caro saluto,buon pomeriggio.

    RispondiElimina

Se hai qualcosa da dire fallo pure, ricorda solo le due uniche regole che vigono qua: rispetto per tutti offese per nessuno. Ciao!

Questo blog non consente commenti anonimi.

" La musica é il vincolo che unisce la vita dello spirito alla vita dei sensi, ed é l'unico immateriale accesso al mondo superiore della conoscenza. Nella musica l'uomo vive, pensa e crea".

Ludwig Van Beethoven